Facebook Twitter Google+ Pinterest WhatsApp Email Telegram

     

    E’ stato denunciato per lesioni, minacce aggravate e resistenza a pubblico ufficiale, un imprenditore di 38 anni residente a Prato, che sabato scorso ha ferito con una chiave inglese un muratore romeno.

    IL LAVORO NON RETRIBUITO. Quest’ultimo si era rivolto al 38enne per chiedergli i soldi di alcuni lavori che aveva svolto per lui. L’imprenditore però non ha reagito bene alla richiesta e con una chiave inglese ha colpito il muratore di 42 anni procurandogli una frattura al polso sinistro.

    MINACCE E MOLESTIE. L’uomo si è poi difeso dalle accuse raccontando che da tempo subiva minacce e molestie dall’operaio per il mancato pagamento di alcune competenze lavorative che avrebbe saldato appena gli fosse stato possibile.

    ARTICOLI CORRELATIALTRO DALL'AUTORE

    Cronaca & Politica

    Flash mob all’Isolotto: “Siamo un quartiere che accoglie”

    Cronaca & Politica

    Elezioni amministrative 2019: come si vota e quando

    L’uomo della pioggia di Folon torna al suo posto

    Cronaca & Politica

    Alcol, nuove regole per i minimarket di Firenze

    Cronaca & Politica

    Manifattura Tabacchi, ok al progetto di recupero

    Cronaca & Politica

    L’intesa tra Nardella e +Europa